Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » uffici » Polizia Municipale e Protezione Civile » POLIZIA MUNICIPALE - Associato Comuni di Montale e Agliana » Documenti » scheda prestazione

News dal mondo

Contrassegno invalidi

Oggetto della prestazione

E' un contrassegno che consente alle persone detentrici la sosta nelle zone a sosta limitata (ZSL) e il transito in quelle a traffico limitato (ZTL) e nelle corsie preferenziali per gli autobus.
Il contrassegno invalidi consente ai titolari di utilizzare le strutture riservate ai loro veicoli appositamente realizzate dagli enti proprietari delle strade.
L'autorizzazione può essere permanente o provvisoria.

L'autorizzazione è resa nota mediante il "contrassegno invalidi", che è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo ed ha valore su tutto il territorio nazionale.
Il contrassegno deve essere esposto in modo ben visibile nella parte anteriore del veicolo.

In caso di smarrimento, furto o distruzione del contrassegno, per ottenere il rilascio del duplicato occorre presentarsi presso l'ufficio che ha rilasciato il contrassegno.

Requisiti che devono essere posseduti dal richiedente

Possono fare domanda le persone invalide con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta (tra queste sono compresi anche i non vedenti). Il contrassegno è concesso a prescindere dalla titolarità di una patente di guida o dalla proprietà di un automezzo.

Se l'invalido non può presentarsi personalmente la richiesta può essere presentata da un familiare. Non è necessario che il familiare sia un tutore o sia munito di delega.

Modalità di richiesta

La domanda redatta in carta libera va presentata al Comune di residenza su apposito modello (doc - pdf)

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Salvo casi ostativi, il rilascio è immediato

Documentazione da presentare e allegati da scaricare

- Valido documento d'identità;
- Certificazione medica rilasciata dalla A.S.L di appartenenza;
- (solo per i contrassegni provvisori) n. 2 marche da bollo da €. 16,00.

Contributi a carico dell'utente

Nessuno

Eventuali note per l'utente

 

Alle persone munite di contrassegno è fatto obbligo di circolare a passo d'uomo nelle aree pedonali e di attenersi alle altre eventuali prescrizioni imposte.
Il contrassegno permette la sosta gratuita nei parcheggi a pagamento indipendentemente che vengano utilizzati spazi di sosta riservata o meno.

SANZIONI
L'uso del contrassegno è consentito soltanto al titolare. Utilizzare il contrassegno senza che il titolare dello stesso sia a bordo del veicolo equivale a non avere il contrassegno.
 

Leggi e norme di riferimento

Articolo 188 del Codice della Strada e articolo 381 del suo regolamento di esecuzione ed attuazione

Referenti

Tutti gli appartenenti al comando

Validità

L'autorizzazione a carattere permanente ha validità 5 (cinque) anni; quella a tempo determinato, a causa di infortunio o per altre cause patologiche, ha la stessa durata presunta della invalidità indicata nella certificazione medica.
I contrassegni provvisori, (domanda e rilascio contrassegno) al contrario di quelli permanenti, sono soggetti ad imposta di bollo.

Il rinnovo dell'autorizzazione avviene mediante presentazione del certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio. I contrassegni provvisori necessitano di nuova certificazione dell'A.S.L..

Reclami, ricorsi e opposizioni

Reclami possono essere presentati: all'Ufficio Competente, presso l'U.R.P. o, per scritto, indirizzandoli al Sindaco e specificando in modo chiaro le ragioni che si intende far valere od i diritti che si ritengono violati.
Avverso il provvedimento conclusivo può essere proposto ricorso giurisdizionale innanzi al T.A.R. entro 60 giorni dal ricevimento della comunicazione del provvedimento stesso, oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni dalla comunicazione del provvedimento.
 

Dove rivolgersi

Comando Polizia Municipale - Via A. Gramsci n. 19 Montale - Tel. 057355066.
e-mail vigili@comune.montale.pt.it

Servizio funzionale

Polizia Municipale

Orario

Lunedì e Sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:30
Martedì dalle ore 15:30 alle ore 19:00

Responsabile del procedimento Paola Nanni
Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Richiesta di rilascio autorizzazione per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone non vedenti o invalide con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.

Allegato Icona del file Scarica il file allegato

Richiesta di rilascio autorizzazione per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone non vedenti o invalide con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.

Pagina aggiornata il 04/10/2017 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS