Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Montale informa » Agenda 21

Galleria d'immagini

Luca Mercalli - meteorologo e climatologo

Calendario eventi

Vai al mese precedente Marzo 2017 Vai al mese successivo
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Agenda 21

logo agenda 21
Comune di Agliana - Comune di Montale
Comune di Montemurlo - Comune di Quarrata

Verso uno sviluppo ambientalmente e socialmente sostenibile

NEWS

PROGETTO ALA 21:VIVERE SOSTENIBILE

Il Progetto di Agenda 21 di Area, ALA21: VIVERE SOSTENIBILE inizia ufficialmente il 28 novembre 2008. ALA21: VIVERE SOSTENIBILE è, oltre al proseguimento di un percorso di Agenda 21 iniziato dai comuni di Montale, Agliana, Montemurlo e Quarrata a partire dal 2001, che ha portato all'istituzione del forum di area e alla redazione del Piano di Azione, la prova concreta della volontà politica di coinvolgere la direttamente la comunità locale allo sviluppo sostenibile del proprio territorio. Sono previste tre azioni di progetto:

CONDOMINI SOSTENIBILI
MUNICIPI SOSTENIBILI
SCUOLE SOSTENIBILI

Il progetto prevede per tutti e 4 i comuni di "misurare" i consumi (acqua, luce, metano...) per un anno all'interno di una scuola, del palazzo comunale e di un condominio che verrà identificato e scelto per mezzo di un bando.

Per l'azione CONDOMINI SOSTENIBILI all'inizio del progetto verrà distribuito un questionario con domande riguardo i consumi connessi alla gestione domestica, abitudini d'acquisto (acquisti verdi, biologico, acque minerali), e gestione dei rifiuti e verranno considerati i dati dei consumi dell'anno precedente. A fine progetto l'indagine sarà ripetuta per verificare miglioramenti nelle prestazioni ambientali, mutamenti nei comportamenti e riduzioni nei consumi. Nel corso del progetto, oltre a incontri a livello condominiale, su argomenti quali, risparmio idrico, risparmio energetico, rifiuti, consigli per l'acquisto...verranno organizzate delle "gite" per visitare impianti di trattamento delle acque e gli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti. Verranno poi individuate e realizzate assieme agli attori azioni concrete per ridurre gli impatti ambientali correlabili alla vita condominiale, prevalentemente inerenti ai temi sviluppati nell'ambito della fase educativa.
Entro la fine dell'anno sarà predisposto il bando per la scelta del condominio
(1 per ogni comune) che avverrà a marzo 2009.

Per l'azione MUNICIPI SOSTENIBILI gli edifici pubblici verranno individuati entro la fine del 2008. Anche nei palazzi comunali verranno raccolti i dati di consumi dell'anno precedente, verrà realizzerà una campagna di sensibilizzazione e motivazione del personale, un questionario conoscitivo, per individuare le buone pratiche in atto e per individuare eventualmente quelle poco corrette. Il personale dei comuni verrà sensibilizzato riguardo all'importanza della risorsa acqua e alla corretta gestione dei rifiuti e del risparmio energetico tramite interventi mirati di formazione.
Per i comuni verranno elaborate in modo partecipato eventuali misure correttive da inserire in un opuscolo informativo sulle buone prassi e a fine progetto, oltre al confronto dei dati sui consumi verrà nuovamente distribuito un questionario di valutazione che consentirà di avere un confronto, per valutare concretamente le ricadute in termini di tutela ambientale (rifiuti prodotti, risorse consumate, politiche di acquisti verdi, risparmio energetico).

Per l'azione SCUOLE SOSTENIBILI, gli edifici scolastici verranno individuati entro la fine del 2008; il personale delle scuole verrà sensibilizzato riguardo all'importanza della risorsa acqua e alla corretta gestione dei rifiuti e del risparmio energetico tramite interventi mirati di formazione. Gli alunni verranno invitati a "dire la loro" in merito alla azioni e alle modalità da proporre per ridurre il consumo di risorse.
La fase di monitoraggio avrà per tutte e tre le azioni la durata di 1 anno alla fine del quale verranno presentati i risultati ottenuti, confrontando i dati iniziali con quelli finali per verificare gli effettivi miglioramenti nelle prestazioni ambientali, mutamenti nei comportamenti e riduzioni nei consumi.

I risultati di tutte le attività verranno presentati in un Forum di area a fine progetto.

Con le azioni MUNICIPI SOSTENIBILI e SCUOLE SOSTENIBILI, gli Enti intendono dimostrare come nel pubblico e in particolare nella scuola e negli edifici comunali sia possibile realizzare una gestione più sostenibile per risparmiare sia in termini di risorse ma anche di denaro della collettività, mentre i CONDOMINI SOSTENIBILI serviranno essi stessi da esempio di sostenibilità facilmente ripetibile nella realtà locale.

 


  BILANCIO AMBIENTALE DEL COMUNE DI MONTALE
approvato con Delibera di Consiglio nr. 35 del 28.6.2006

Carta degli impegni per la promozione degli acquisti verdi
(Atto di Giunta Comunale n. 186 del 11.11.2006)


   IL PIANO DI AZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELL'AREA LOCALE
Approvato dal Forum Plenario durante la seduta dello scorso 17 Febbraio 2004

 


  RELAZIONE DELLO STATO AMBIENTE 


Il Comune di Montale ha aderito alla Campagna Europea delle Città e Comuni Sostenibili
Fa parte del Coordinamento Italiano Agende 21 Locali
Ha costituito un'area locale di sostenibilità assieme ai Comuni di Agliana, Quarrata e Montemurlo


DOCUMENTAZIONE

LA DICHIARAZIONE DI RIO
L'APPELLO DI HANNOVER
LA CARTA DI AALBORG
LA CARTA DI FERRARA
DELIBERA DI ADESIONE
AGENDA 21 LOCALE di MONTALE

LINK

Pagina aggiornata il 04/03/2010 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS