Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Comune di Montale e Casa Circondariale di Prato insieme in un progetto di società sociale

News dal mondo

Comunicati stampa

Comune di Montale e Casa Circondariale di Prato insieme in un progetto di società sociale

Sarà composto da 15 detenuti del carcere La Dogaia di Prato il gruppo che martedì 24 e mercoledì 25 p.v. effettuerà la pulizia del sottobosco del parco Aringhese e di quello del monumento "Il sacrificio" di Fognano.

Nato da un'idea del Consigliere Salvatore Pantaleo, che il Sindaco David Scatragli e tutta la maggioranza hanno condiviso con entusiasmo, il progetto coinvolge, oltre al Comune di Montale, il Comando di Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Prato nelle persone del Direttore del carcere, Dott. Vincenzo Tedeschi, il Comandante Commissario di Polizia Penitenziaria, Dott. Giuseppe Pilumeli, e il Direttore dell'Area Pedagogica de La Dogaia, Dott. Pasquale Scala. Il progetto, che ha avuto una fase organizzativa di alcuni mesi, ha una forte valenza sociale e mira, oltre alla riqualificazione del territorio montalese, al sostegno del reinserimento nella comunità di quei detenuti che si sono resi disponibili all'iniziativa. Parte di un percorso rieducativo, l'iniziativa si inserisce, in maniera innovativa e per la prima volta nel nostro comune, nelle attività previste dal progetto pedagogico della Casa Circondariale di Prato per l'anno 2011 in conformità a quanto previsto dall'ordinamento penitenziario per il recupero di coloro che hanno commesso reati contro la persona o il patrimonio pubblico. Coniuga quindi l'utilità di offrire opportunità e occasioni di riscatto e integrazione a coloro che intendono riabilitare la propria persona e, al tempo stesso, consente all'amministrazione di conservare e rivalutare in maniera appropriata il territorio senza gravare sui fondi comunali.

I detenuti saranno accompagnati dal personale di Polizia Penitenziaria e avranno il compito di tagliare e ripulire il parco Aringhese da tutti i tronchi secchi, rivalorizzando il percorso della salute che dall'Aringhese porta a Montale Alto. Oltre a questo si adopereranno per risistemare il parco dedicato a Jorio Vivarelli di Fognano, alla cui Pro Loco va un ringraziamento particolare per essersi resa disponibile al conferimento dei pasti a tutti coloro che saranno impegnati nell'iniziativa.

L'auspicio degli enti coinvolti è quello che questa prima esperienza, che presenta innumerevoli risvolti positivi sia sotto il profilo della salvaguardia e tutela del patrimonio ambientale della comunità, ma, soprattutto, sotto quello umano, sia l'inizio di una lunga e proficua collaborazione tra ente locale e Direzione della Casa Circondariale di Prato.

 Per contatti:
Michela Pasellini
Tel. 0573/952249

Pagina aggiornata il 20/05/2011 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS