Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Sfratti per morosità incolpevole: gli interessati possono presentare domanda al Comune

Galleria d'immagini

Montale - dicembre 2009

Calendario eventi

Vai al mese precedente Marzo 2017 Vai al mese successivo
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Comunicati stampa

Sfratti per morosità incolpevole: gli interessati possono presentare domanda al Comune

Sfratti per morosità incolpevole: gli interessati possono presentare domanda al Comune

Sono aperti i termini per la presentazione delle domanda per la concessione dei contributi per la prevenzione dell'esecutività delle procedure di sfratti per morosità incolpevole. L´agevolazione sarà erogata dal Comune di Montale fino ad esaurimento della somma messa a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti a beneficio dei Comuni ad alta tensione abitativa. "Una risposta concreta e importante per andare incontro a chi è interessato da un problema che nel nostro territorio coinvolge molti cittadini" - ha affermato l'assessore alle Politiche sociali Sandra Neri-
I cittadini che hanno un'intimazione di sfratto per morosità incolpevole e lo sfratto non ancora eseguito possono presentare domanda per accedere ai contributi messi a disposizione dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. I contributi saranno erogati fino ad esaurimento fondi.
Le domande sono disponibili sul sito web istituzionale e presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.
Possono fare richiesta al Comune i locatari residenti con contratto di affitto, sia da libero mercato che da edilizia convenzionata, che hanno un procedimento di intimazione di sfratto per morosità in corso, un reddito Isee non superiore a 26 mila euro e che possono dimostrare la diminuita capacità reddituale del nucleo familiare per effetto della crisi economica (licenziamento, cassa integrazione, cessazione di attività libero professionali o imprenditoriali o con flessione di attività e reddito contratti anomali , mancato rinnovo di contratti ,stato di mobilità), di grave malattia o di allontanamento di un componente del nucleo familiare con conseguente perdita di reddito. In tutti questi casi il Comune, d'accordo con il proprietario, sana la morosità concedendo un contributo fino ad un massimo di 12 mensilità e fino ad un importo massimo di 8.000 euro, previa rinuncia dell'azione giudiziale di sfratto.
Nel caso in cui non si trovi l'accordo con il proprietario il Comune favorisce il passaggio da casa a casa, concedendo un contributo fino ad un massimo di 4 mensilità per la stipula di un nuovo contratto di locazione con un altro proprietario.
Per informazioni e per prendere appuntamento telefonico è possibile rivolgersi all'ufficio politiche sociali dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00. Tel 0573 952238 - 75.

Pagina aggiornata il 24/02/2017 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS