Stemma e logo di Comune di Montale
Comune di Montale - Sito Ufficiale | Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT) - tel. 0573.9521 | 0573.55001 | Indirizzi PEC
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati

Sei in:  home » Comunicati stampa » Prorogata la mostra Sogni d'Oriente

News dal mondo

Comunicati stampa

Prorogata la mostra Sogni d'Oriente

Il successo di pubblico registrato dalla mostra "Sogni d'oriente", che dallo scorso 21 aprile espone a Villa Smilea una serie di pitture giapponesi, ha convinto gli organizzatori a prorogare la sua apertura fino al 22 luglio. L'orario delle visite rimarrà invariato e cioè: sabato, domenica e festivi dalle 16.00 alle 19.00. Un particolare ringraziamento da parte dell'assessore alla cultura Dino Polvani va ai curatori della mostra, all'associazione di cultura giapponese LAILAC e all'associazione Orecchio Acerbo che hanno organizzato gli eventi collaterali e i laboratori per bambini; tutte iniziative ispirate alle arti orientali che hanno riscosso un grande interesse e una notevole partecipazione.
La mostra, ricordiamo, è articolata in cinque sezioni, e mette in luce i principali temi pittorici della cultura giapponese. La prima sezione è composta da una serie di opere che traducono il mondo dei sentimenti e delle emozioni espresse dalla grazia e dalla bellezza femminile. Nella seconda le opere rappresentano invece paesaggi, marine, stazioni di posta e ponti che dalla vitalità della natura, con i suoi riflessi luminosi sull'acqua, il vento, la pioggia, le sfumature del cielo, traggono il loro vigore. La terza sezione è tutta dedicata alla raffigurazione della forza e dell'armonia racchiusa nei gesti dei guerrieri e degli eroi. Si giunge quindi alla parte dedicata alla sfera dell'arte. Qui troviamo dipinti che richiamano la poesia, il teatro Kabuki e la tradizione, nei quali si leggono la leggerezza e armonia delle donne e degli artisti. Ultima sezione, quella dedicata alle Shunga, le stampe erotiche giapponesi appartenenti alla scuola Ukiyoe che, nella storia delle arti figurative del Giappone, occupano un posto di assoluto rilievo e che celebrano i sentimenti dell'anima e il desiderio dei corpi.
Un percorso emotivamente affascinante che potrà essere ammirato fino ad oltre la metà di luglio. Si ricorda che l'ingresso alla mostra è gratuito.

 
Per contatti:

Michela Pasellini
Tel. 0573/952249

Pagina aggiornata il 15/06/2012 da admin
  • Comune di Montale
  • Via Gramsci 19, 51037 - Montale (PT)
  • Telefono: 0573.9521
  • Fax: 0573.55001
  • Numero di abitanti: 10.758
  • P.IVA: 00378090476
  • Codice Fiscale: 80003370477
  • Codice IBAN: IT93H0626070450000000113C01

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS